Tipi di alloggio che puoi scegliere in Australia

Una delle preoccupazioni principali quando ci si prepara per un viaggio, è l'organizzazione di un alloggio nella località in cui si intende soggiornare.

Nel caso di un viaggio in Australia, o comunque così lontano dalla propria casa, è importante considerare anche la durata, ovvero per quanto, si intende rimanere nel paese.

Dopotutto state andando dall'altra parte del mondo e probabilmente non per 15 giorni.

Questa mini guida ha l'intento di offire una idea dei possibili tipi di alloggio che è possibile prenotare per il proprio viaggio in Australia, a prescindere dal tipo di visto.

Ostelli in Australia

L’ostello, nella sua forma attuale, nasce ai primi del ‘900 per consentire alle persone meno abbienti di viaggiare poiché la sua struttura è molto simile ad un albergo ma ha la caratteristica che spesso gli spazi vengono condivisi con altri ospiti. Le stanze hanno solitamente più letti, spesso a castello, e anche altri ambienti attrezzati come la cucina, i bagni e il salotto vengono condivisi.
Ogni camera ha degli armadietti dove poter riporre le cose, ma potrebbero non riuscire a contenere la vostra intera valigia.

Ostelli Australianboard

Le camere sono separate per sesso, quindi le coppie non possono dormire insieme.

L’ostello ancora oggi offre il vantaggio di avere prezzi contenuti e la sua concezione, rivolta per lo più ai giovani, permette di creare un'atmosfera familiare e comunicativa tra gli ospiti.
Nell'ostello avrai la possibilità di fare amicizia con ragazzi di tutte le nazionalità e grazie alla sua struttura di quasi totale condivisione degli spazi sarà facile incontrare ogni giorno persone nuove.

Gli ostelli di solito sono anche convenzionati con enti turistici del posto, permettendoti di accedere a particolari esperienze turistiche anche a prezzi scontati o a piccoli lavori per aiutarti economicamente.

In alcuni casi potete anche trattare il vostro alloggio in cambio di pulizie all'interno dell'ostello stesso. Un ostello generalmente si prenota fino ad un massimo di un paio di mesi, in attesa di trovare una sistemazione più consona alle proprie esigenze oppure partire per la prossima destinazione.

Hotel e Motel in Australia

Un hotel, o albergo, è una struttura che fornisce un alloggio previo pagamento, utilizzato solitamente per soggiorni di breve durata e specialmente dai turisti.

Molto spesso, gli hotel, offrono un vasto numero di servizi per gli ospiti, come la possibilità di avere colazione inclusa nell’alloggio, ristoranti, piscine, nonché servizi di differente genere per bambini. Alcuni alberghi al loro interno hanno anche una sala per le conferenze, con lo scopo di invogliare gruppi di persone ad organizzare convegni ed incontri nella propria struttura.

Piccolo consiglio: non sempre un albergo di 5 stelle è ottimo, e non sempre un albergo di 2 stelle è pessimo. Considerate sempre che le stelle vengono anche assegnate in base alla cultura del posto, quindi potreste trovarvi piacevolmente colpiti da un Hotel economico.

Alloggi in Australia Australianboard

Il Motel, o autostello, non è un concetto di alloggio comune in Italia. Le camere sono doppie o famigliari, alcuni hanno dei bagni comuni altri in camera, con una piccola cucina. Non ci sono problemi per famiglie o coppie.

A differenza dell’albergo, che in linea di massima è situato nei punti strategici, turistici, e nei centri delle principali città, il Motel si trova generalmente lungo le principali arterie di comunicazione come strade e autostrade principali.

Offre attrezzatura per la sosta del proprio veicolo, assistenza e rifornimento delle autovetture. Il Motel è prevalentemente un hotel per automobilisti e motociclisti, e puoi trovarlo abbastanza facilmente anche su itinerari dalle lunghe distanze.

L'uso tipico è limitato ad una sola notte, al fine di riposarsi per poi riprendere il viaggio la mattina successiva. Usualmente, nei Motel si accede alle camere passando attraverso un lungo corridoio dalla reception, oppure direttamente dal parcheggio.

Case o appartamenti in condivisione in Australia (share apartments)

Possiamo considerarla la versione moderna dell'ostello, dove l'esperienza delle zone condivise come bagni, cucine e camere rimangono, ma in forma ridotta in quanto questi alloggi in genere ospitano dalle 4 alle 8 persone al massimo, mentre negli ostelli li condividete con centinaia di altri ragazzi.

Condividere una casa è certamente il modo migliore per coniugare gli obiettivi di avere un alloggio a basso costo e la possibilità di migliorare la propria lingua inglese.
Infatti le case sono spesso condivise con ragazzi e ragazze di diverse nazionalità e questo è un grande vantaggio per chi vuole migliorare la lingua, in quanto ci si trova "obbligati" a parlare in inglese con i propri coinquilini dato che è l'unica lingua che tutti certamente sono in grado di parlare e capire.

Appartamenti Australianboard

Le case in condivisione sono sistemazioni confortevoli e vantaggiose se la propria ambizione è studiare o se si è alla ricerca di un lavoro e di un'esperienza all'estero ma anche se si ha già un lavoro e si vuole spendere poco per l'alloggio.

In genere ci si organizza per le pulizie delle aree comuni a turni tra i coinquilini possibilmente anche per l'utilizzo qualora la casa sia piccola. Può capitare di ritrovarsi nel salotto o in giardino per scambiare una piacevole conversazione in inglese.

Ovviamente quando si utilizzano le parti comuni è sempre buona abitudine lasciarle pulite ed in ordine per i prossimi utilizzatori. Si trovano moltissime offerte di case in condivisione e se si ha a disposizione un budget leggermente più alto rispetto alla media si riesce a trovare una buona soluzione anche di camera con bagno con bagno privato. Quest'ultima soluzione è sicuramente molto comoda e confortevole soprattutto se si è in coppia.

Home stay

L’ Home stay, ovvero “alloggio in famiglia”, offre l’opportunità di soggiornare presso una famiglia locale quando si viaggia, pagando un affitto generalmente settimanale. Spesso le famiglie che mettono a disposizione le stanze all’interno della loro casa sono persone che provano piacere nell’essere parte delle nuove avventure dei loro ospiti, oltre ovviamente a ricavare un profitto mettendo a disposizione spazi extra.

Homestay Australia

Dettaglio fondamentale, le famiglie ospitanti sono abitanti del posto, quindi persone che vivono stabilmente nella città e sapranno darvi informazioni utili su cosa fare nel tempo libero, o rendervi partecipi dei loro eventi famigliari.

Solitamente si ha a disposizione una stanza singola con possibilità di scegliere tra mezza pensione, pensione completa o anche solo pernottamento. L’alloggio in famiglia è un’ottima soluzione per chi vuole una stanza singola ad un prezzo contenuto.

Residence per studenti in Australia

È una via di mezzo tra l'ostello, gli appartamenti in condivisione e gli alberghi. Dagli alberghi prendono l'organizzazione, la pulizia, la qualità dell'alloggio, e anche la conformazione.

Ad esempio i residence possono essere dei palazzi interi, con una hall di intrattenimento comune, ma con un accesso privato alla propria stanza, magari con bagno privato.
Mentre in altre circostanze, i piani superiori contengono degli appartamenti, ogni appartamento ha delle camere con salone e cucina condivise, ma le camere sono private con un proprio bagno.

Residence-studenti-australianboard

In altre circostanze sono simili a villaggi studenti, come quelli che vediamo spesso nei film americani. 

I residence per studenti sono ottimi per coloro che desiderano vivere autonomamente in Australia ed incontrare altri studenti provenienti da tutto il mondo. Infatti la maggioranza degli utilizzatori di questi tipi di alloggi sono studenti universitari perchè possono essere prenotati solo per periodi a partire dai 6 mesi in su.

Solitamente gli alloggi sono confortevoli, di eccellente qualità’, completamente arredati e dotati di tutto ciò’ che può servire durante il soggiorno e sono situati in zone strategiche, spesso centrali e vicino a negozi, caffè’ e ristoranti ma soprattutto università dove poter socializzare e fare nuove amicizie.

Questi residenze offrono aree comuni interne alla struttura come cinema, sale giochi, aree studio e computer, e anche aree barbeque e sportive, pertanto per ovvie ragioni, questi tipi di alloggi hanno prezzi più alti rispetto agli ostelli e appartamenti in condivisione.

Bed and Breakfast Australiani

Il Bed and Breakfast, in acronimo B&B "letto e colazione", è una forma di alloggio turistico informale che sicuramente già conosci.

È generalmente più economico di altre forme di alloggio turistico come gli hotel e i residence, ma è più caro rispetto agli ostelli e ai campeggi. Il B&B costituisce una sorgente economica notevole per le famiglie ma allo stesso tempo è un'opportunità di compagnia ed incontro per persone sole o famiglie ben felici di ospitare i viaggiatori.

Bed & breakfasts Australianboard

È praticato da persone che hanno disponibilità di una o più stanze libere per gli ospiti, con o senza bagno privato, e prevede il pernottamento inclusa la prima colazione. Nel corso degli anni il Bed and Breakfast ha avuto un notevole incremento poiché offre la possibilità di viaggiare in maniera più naturale avendo un contatto diretto con le persone del luogo.

È comunque indicato ad un uso per breve periodo.

Camping

Il campeggio è il modo più genuino di trascorrere una vacanza all'aria aperta alloggiando in appositi siti temporanei o permanenti, come tenda, caravan o roulotte, in sosta libera o in aree attrezzate. Il campeggio è la forma più alternativa al turismo tradizionale in hotel o appartamento, spesso amata dai backpackers, ovvero chi ama “viaggiare con zaino” e spostarsi di zona frequentemente, e praticato da un grandissimo numero di persone nel mondo.

 Camping in Australia

L'Australia offre panorami meravigliosi che valgono la pena essere vissuti in un campeggio sotto il cielo carico di stelle.

Sono tuttavia forme di alloggio lontani dai centri cittadini e una valida alternativa ad un ostello, per breve termine. Ma non è indicato per permanenza a lungo termine, in quel caso la soluzione migliore sono i residence o gli appartamenti in condivisione.

Appartamento e Casa

Il classico appartamento o casa presa in affitto. La maggior parte delle volte sono completamente vuoti, e gli affittuari devono comprare letti, tavoli e alcuni elettrodomestici.
Per chi ama avere la propria totale indipendenza è la scelta migliore da fare. Ma gli affitti sono strutturati per non meno di 6 mesi, quindi è un tipo di alloggio per un lungo termine di soggiorno. A differenza di come si pensa, affittare un appartamento o una casa per un medio-lungo periodo è meno costoso rispetto ad un hotel.

Inoltre fare la spesa per il relativo periodo di soggiorno evita, ad esempio, di dover andare a cena fuori costantemente ottenendo così un risparmio considerevole di denaro.

Per affittare un appartmento però servono delle garanzie e un budget iniziale consistente se bisogna comprare la mobilia necessaria a viverci. Inoltre le bollette di acqua, luce, gas e internet sono a carico dell'affittuario mentre nelle altre opzioni sono spesso incluse nel prezzo o gratuite.


Valutazioni da fare prima di scegliere il tipo di alloggio

Posso portare animali?

A meno che non sia specificato “Pet friendly” (animali consentiti) non è possibile portare con sé il proprio piccolo compagno di avventure. Solitamente gli hotel, salvo rare eccezioni, non permettono di introdurre animali nei propri stabili a differenza di alcuni appartamenti, anche non necessariamente provvisti di giardino, dove la probabilità di ospitare un quadrupede è più alta.

Mediamente il gatto rispetto al cane è l’animale che un proprietario di casa è più disposto a tollerare poiché spesso più piccolo e più taciturno.
Tuttavia la ricerca di una casa da affittare in maniera indipendente viene resa più difficile se si hanno animali domestici.

A volte l'impedimento non viene nemmeno dal padrone di casa, ma dalle regole del condominio stesso.

Rapporto qualità-prezzo

È bene tenere presente che a volte spendere leggermente di più rispetto alla media può portare dei vantaggi. Il primo è la vicinanza ai punti più vivi della città come ad esempio il centro o la zona industriale di cui si può avere bisogno per un corso di studi o il lavoro o semplicemente per spendere del tempo libero o visitare i luoghi caratteristici.

Spesso infatti gli alloggi delocalizzati costano meno rispetto a quelli più vicini alle zone strategiche e questo comporta una maggiore difficoltà di collegamento con essi dal punto di vista del trasporto pubblico e occorrerà affidarsi ad un taxi o al noleggio di una macchina rubando inevitabilmente del tempo e del denaro preziosi.

Cauzione (bond)

Al momento di prenotare un alloggio, vi verrà richiesto di pagare il bond. Niente paura non si tratta di pagare un'agente segreto, ma è il termine australiano per un deposito cauzionale!
Nessun gadget esplosivo quindi!

L'importo del deposito può variare e solitamente pari ad una rata (settimanale, mensile, ecc..) del tuo contratto di permanenza.

Questo deposito serve come garanzia tra te (locatario) e chi mette a disposizione il proprio immobile (locatore) per eventuale risarcimento danni o inadempimenti contrattuali.

Il deposito viene restituito non appena terminato il periodo di permanenza e le sue specifiche sono a descrizione del locatore. Gli hotel, gli ostelli e i motel solitamente non richiedono alcuna cauzione ma possono richiedere le specifiche della carta di credito come garanzia.

Come prenotare un alloggio

Se non ci si trova sul posto il modo più congeniale per prenotare un alloggio è quello di affidarsi ad internet e nella fattispecie a siti online dedicati al accommodation booking.
Al riguardo ci sono molti siti ma in particolare alcuni sono più importanti poiché offrono una vasta scelta di alloggi tra Bed and Breakfast, Appartamenti e Case in condivisione.

airbnb.com.au gumtree.com.au realestate.com.au domain.com.au giusto per citarne alcuni, offrono una vasta scelta di alloggi tra privati e agenzie.

Il problema è che prenotando un alloggio in questa modalità, ovvero da oltre oceano, si corre sempre il rischio che la qualità non corrisponda alla descrizione o alle foto inviate, oppure che avvengano delle vere e proprie truffe.

Quindi per evitare problemi iniziali, potete prenotare il vostro primo periodo di alloggio tramite noi di Australianboard, in maniera tale di avere la certezza che tutto sia come descritto, e non incorrere in problemi da risolvere dopo.

Approfondisci il servizio di prenotazione di alloggi in Australia con Australianboard. 


Cosa può fare AUSTRALIANBOARD per te?

Noi di Australianboard possiamo prenotare per te un alloggio per il primo periodo, consigliamo di prenotare almeno 1 mese, perchè sappiamo che ci vuole almeno una settimana per riprendersi dal fuso orario e almeno altre due per capire come muoversi in una città sconosciuta. 

Possiamo organizzare per te tutti i tipi di alloggio già menzionati nell'articolo, ad eccetto del Bed and Breakfast. Dopo averti descritto il servizio, procederemo alla prenotazione, e organizzeremo il metodo di pagamento in tutta sicurezza. Lo facciamo da oltre 10 anni e sappiamo bene con chi lavorare e che tipo di garanzie offrire.

Contatta il nostro staff per organizzare il tuo alloggio in Australia insieme al tuo corso di studio

Contatta Australianboard

Raccomanda questa pagina ai tuoi amici!

User Access